Città di Carignano

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

In Evidenza


 

Fiori e Vini 2015

Sono molte le novità che caratterizzano l’edizione 2015 di Fiori e Vini, la tradizionale rassegna di primavera in programma a Carignano sabato 9 e domenica 10 maggio. La mostra-mercato è organizzata dal Comitato Manifestazioni, in collaborazione con l’Amministrazione, e si propone di promuovere i prodotti del territorio nell’ambito enogastronomico e florovivaistico.

Leggi tutto...
 

Avviso ai fornitori per la fatturazione elettronica

A partire dal 31 marzo 2015 decorrerà l'inizio dell' obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti economici con la P.A.

In ottemperanza a tale disposizione questa Amministrazione, a partire dal 31/03/2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica, secondo il formato di cui al DM 55/2013. (specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it).

Per le finalità di cui al suddetto D.M. 55/13 sono stati individuati i propri Uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell'indice delle Pubbliche Amministrazioni (http://indicepa.gov.it/documentale/index.php).

Al Comune di Carignano risulta attribuito:

· Codice Univoco Ufficio UFE531

· Nome dell’ufficio Uff_eFatturaPA

Il “Codice Univoco Ufficio” deve essere obbligatoriamente inserito nell’elemento “Codice Destinatario” del tracciato della fattura elettronica.

La sua mancata o errata indicazione comporta lo scarto della fattura e pertanto il mancato pagamento della stessa.

 

SPLIT-PAYMENT –NOVITA’ I.V.A. dal 1’ gennaio 2015

Comunicazione ai fornitori
La Legge di Stabilità 2015 (art.1, commi 629-633, legge n.190/2014) ha introdotto un nuovo meccanismo di assolvimento dell’IVA (“split payment”) per le fatture emesse nei confronti delle pubbliche amministrazioni a decorrere dal 1° gennaio 2015 relative a cessioni di beni e prestazioni di servizi.
In esecuzione del decreto di attuazione emesso dal Ministro dell’economia e delle finanze il 23.1.2015, cui si rimanda, si precisa che:
- i fornitori dovranno emettere le fatture riportando – oltre agi elementi prescritti dall’art. 21, DPR 633/72 - l’annotazione “scissione dei pagamenti”
- ai fornitori verranno pagate le fatture al netto dell’IVA
- l’imposta sul valore aggiunto esposta in fattura dai fornitori verrà versata all’Erario dal Comune di Carignano con le modalità e nei termini previsti dal DM.
Tali disposizioni non si applicano ai compensi per prestazioni di servizi assoggettati a ritenute alla fonte a titolo di imposta sul reddito e alle fatture assoggettate al regime del “reverse charge”.

 

AVVISO PUBBLICO: Bando per l’assegnazione di n. 8 posteggi agli imprenditori agricoli nell’ambito del mercato agricolo “Farmer Market”.

Si rende noto che con determinazione del Responsabile dell’Area Attività Produttive n.132 del 3 marzo 2015 sono stati approvati il bando pubblico per l’assegnazione di n. 8 posteggi per la vendita effettuata da imprenditori agricoli nell’ambito del mercato agricolo “Farmer Market” e lo schema di domanda di partecipazione.

L’avviso pubblico, contenente l’indicazione dei requisiti soggettivi ed oggettivi richiesti, i criteri di priorità, le modalità per la presentazione delle domande ed il fac simile di domanda sono pubblicati in allegato alla news.

Presso l’Ufficio Commercio sito al primo piano della sede municipale sono disponibili, nelle ore di apertura al pubblico, sia l’avviso pubblico che il fac simile di domanda.

Le domande di partecipazione al Farmer Market complete degli allegati richiesti, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Carignano, a pena di irricevibilità,  entro e non oltre le ore 12.00 del 3.04.2015.

Documenti allegati:

icon BANDO FARMER MARKET (1.17 MB)

icon MODELLO DOMANDA FARMER MARKET (1.51 MB)

 

URBANISTICA – Comunicato n. 1/2015

Con deliberazione n. 4 del 19/3/2015 il Consiglio Comunale ha adottato, ai sensi dell’art. 16bis della LUR 56/1977 smi, la Variante n. 9 al vigente PRGC riguardante la Scuola Materna “C. Forneri” (inserita nel Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2014/2016). La deliberazione consigliare n. 4/2015 e la Variante n. 9, sono pubblicati all’Albo Pretorio On Line dal 1/4/2015 al 16/4/2015 (link Albo Pretorio). Entro i successivi quindici giorni, dal 17/4/2015 al 1/5/2015, chiunque ne abbia interesse potrà presentare eventuali osservazioni alla Variante n. 9 (vedasi Avviso pubblicato all’Albo Pretorio On Line dal 1/4/2015 al 1/5/2015).

 

MUDE PIEMONTE - ATTIVAZIONE ON-LINE COMUNE DI CARIGNANO

MUDE PIEMONTE: ATTIVAZIONE ON-LINE DEL COMUNE DI CARIGNANO

Il Servizio “MUDE Piemonte” nel Comune di Carignano è attivo dal 2 febbraio 2015.

Da tale data è obbligatorio l’utilizzo della piattaforma MUDE per l’inoltro telematico della richiesta di tutti i titoli abilitativi edilizi e procedure ad essi connessi.

A seguire vengono dettagliate le modalità operative.

Leggi tutto...
 

Attestato di Prestazione Energetica - APE

È “l’etichetta energetica” della tua casa. Il documento che racconta quali sono le prestazioni energetiche dell’immobile e quanto consuma un edificio. Per facilitare la lettura di questo importante e obbligatorio attestato abbiamo predisposto un Vademecum che aiuta a comprendere che cosa è un Attestato di Prestazione Energetica, a chi è rivolto, chi lo può redigere, come si legge, quando dura e quali sono le sanzioni alle quali si va in contro se non viene fatto.

 

Impianti Termici

Per facilitare la comprensione della normativa vigente in materia di impianti termici, ed aiutare i cittadini a comportarsi in modo corretto, la Regione Piemonte ha predisposto un Vademecum che illustra, in maniera semplice tutto quello che serve sugli Impianti Termici, da quando accendere l'impianto di riscaldamento, a cosa è un libretto d'impianto.

 

MUDE PIEMONTE – Comunicato n. 2/2015

PERMESSI DI COSTRUIRE RILASCIATI ANTERIORMENTE ALLA DATA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO MUDE PIEMONTE – MODALITA’ DI GESTIONE INIZIO/FINE LAVORI E RICHIESTE CERTIFICATI DI AGIBILITA’

Le procedure edilizie connesse a Permessi di Costruire rilasciati anteriormente al 2 febbraio 2015 (data di attivazione del Servizio “MUDE Piemonte”) saranno gestite come segue:

  • inizio e fine lavori = modalità tradizionale (cartacea) ed avvalendosi della modulistica al Regolamento Edilizio Comunale vigente;
  • richiesta certificato di agibilità = attraverso piattaforma MUDE.
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 6